Lorenzo De’ Medici

Lorenzo De‘Medici è un diretto discendente della famiglia medici, uno dei più importanti della storia, il cui patrocinio ha stimolato la creazione del- le più grandi opere del rinascimento, è nato a Milano (Italia) e ha trascor- so la sua infanzia in Svizzera. ha vissuto negli Stati Uuniti e in diversi paesi europei. vive in Spagna da quasi 20 anni.

Parla sei lingue ed è autore di numerosi saggi storici, tra cui: “I Medici, la nostra storia”. Lorenzo De’ Medici ha anche scritto le guide di viaggio: “Firenze e la Toscana”; “Golf”.

Come romanziere, si è dedicato al romanzo storico. Ha pubblicato: “La trama della Regina”; “Il segreto di Sofonisba”; ”L’amante spagnolo”; “Le carte rubate”.
Oggi presenta una serie di documentari televisivi su argomenti storici, principalmente in Germania. Collabora regolarmente con la stampa e la radio.

Lorenzo chi ti ha ispirato in giovane età?
Mia madre era un artista e io ho imparato da lei.

Raccontaci più a fondo la storia della tua arte
Ho avuto come “guida” Andy Wharrol e Mimmo Rotella. Ho un sacco di amici dai quali poi ho tratto ispirazione.

Di recente sei stato ospite d’onore a miami river art fair, ci può fornire dettagli sul modo in cui è stata aperta la tua mostra?
Alla mia serata inaugurale ho avuto circa 400 ospiti, tra cui anche un giocatore italiano famoso di tennis. Collezionisti da tutta Europa, Stati Uniti, diversi clienti dal Messico, Monterey che hanno acquistato alcuni dei miei lavori.

Ho anche notato che hai portato alla galleria d’arte un auto a tre ruote convertibile. ci può dire un po’ di più?
La mia macchina Medici è stata presentata a Miami, ed è un oro pomfo 3 e verde reale sportiva cabriolet. È unica nel suo genere, è costato $ 150.000 dollari e va da 0 a 60 miglia in 6 secondi e si può guidare come una moto.
È una vettura molto divertente.

A quanti eventi presenzi in un anno?
Di solito sono sei mostre in un anno.

Congratulazioni per essere diventato di nuovo padre
Principessa Maddalena è la mia prima glia, e il suo nome è Maddalena De’ Medici contessina, glia di Lorenzo il Magni co. La principessa Maddalena ha portato un imensa gioia nella mia vita. Lei è bionda con gli occhi blu.

Come riesci ad abbinare la vita professionale con quella privata?
Il poco tempo libero che ho lo dedico tutto alla mia famiglia.