Un viso sano e senza rughe?

A cura di Giulia DeaminaCon la tecnica dei fili di sospensione si può.
Intervista esclusiva a Dott.ssa Margherita Mazzilli.

_ERI0033

Intervista esclusiva alla dottoressa Margherita Mazzilli, responsabile dello staff della dottoressa Borgh che opera a Milano nella clinica Monteverdi, a Bergamo nel centromedico MR ma anche a Como. Presenti nelle cliniche Parigine.

E oggi ha gentilmente risposto a questa breve intervista e ci ha dato alcuni consigli da seguire, parlando di tecniche innovative nel mondo della medicina estetica.
Uno staff al femminile, dalla consolidata esperienza al servizio dell’immagine, benessere e bellezza, unita alla competenza di validi professionisti.

Dott.ssa Mazzilli come si ottiene un viso giovane, sano e senza rughe?
Con la tecnica ”DEI FILI DI SOSPENSIONE” non serve più l’intervento chirurgico.

E per il corpo? Abbiamo chiesto alla responsabile dello staff, la dott.ssa Mazzilli, di svelarci i segreti di queste tecniche innovative.

Dott.ssa attualmente si rivolgono al chirurgo plastico piu uomini o più donne?
Le donne superano ancora numericamente gli uomini, anche se questi ultimi recentemente sono in netto aumento.

Che cosa chiedono maggiormente le donne?
Noi donne abbiamo bisogno di sentirci sempre a posto con noi stesse… Avere un viso frescom giovane, senza rughe, attenuando gli inesorabili segni del tempo.

In cosa consiste la tecnica dei “FILI DI SOSPENSIONE”?
È una tecnica all’avanguardia in grado di sostenere i “cedimenti” cutanei grazie all’utilizzo di speciali fili creati appositamente a tale scopo.

Parliamo di chirurgia o medicina estetica?
È un trattamento che può essere considerato a cavallo tra la medicina e la chirurgia, non c’è bisogno del bisturi”.

Quanto dura l’intervento?  Viene effettuato in anestesia locale o totale?
Avviene in anestesia locale. Un gesto semplice che ci permette in poco tempo di ottenere un effetto “lifting” senza bistuti! Il trattamento che si esegue al viso dura circa mezz’ora, un piccolo “break dal lavoro” per poi rientrare senza “segni di chirurgia”.

A chi lo consiglia?
Lo consiglio a tutti, uomini e donne desiderosi di migliorarsi e ridefinire i contorni del viso; la forza di gravità è la nostra principale nemica!A partire dai 30 anni per l’area sopraccigliare, dai 35 per quella zigomatico-malare e della regione mandibolare, dai 45 per la zona del collo.

Quali accorgimenti si devono adottare dopo il trattamento?
Non è necessaria alcuna medicazione, solo un microcerottino. Dopo il trattamento vengono applicate delle compresse fredde per rendere più confortevole il rientro al lavoro o qualunque altra attività sociale.

Perché scegliere questa tecnica?
Perché è un trattamento ambulatoriale, veloce e con un post-operatorio veramente ridotto. Inoltre permette un sollevamento e modellamento dell’ovale del viso davvero ottimale con dei costi notevolmente diversi rispetto ad un intevento chirurgico.

La durata del risultato?
È un trattamento ripetibile.

Ha parlato di corpo, in cosa consiste?
I fili di sospensione possono essere utilizzati in quelle zone del corpo che con il tempo perdono elasticità e tonicità: interno coscia, interno braccia. La regione dei glutei rappresenta una delle zone che noi prediligiamo nell’utilizzo dei fili, con il risultato di glutei più alti e più sodi cosiddetti “brasiliani”.